SI



IT

Cos’è la terapia di biorisonanza BICOM?

prva_bioLa terapia di biorisonanza BICOM è uno speciale metodo diagnostico e terapeutico, le cui basi si fondano sulle scoperte della biofisica e della meccanica quantistica, secondo le quali l’energia è la base di tutto, la materia invece nient’altro che l’energia concentrata. Ogni materia, così come ogni cellula, tessuto e organo irradiano l’energia con una specifica lunghezza d’onda o frequenza con le proprie caratteristiche (modello di frequenza).

Il corpo può funzionare solo se le cellule comunicano fra loro ovvero scambiano le informazioni su delle frequenze specifiche. In un corpo sano, lo scambio procede senza ostacoli. Se il corpo è esposto a sostanze nocive (tossine dall’ambiente, virus, batteri, additivi chimici negli alimenti e bevande, farmaci, stress, …) o alle radiazioni dannose, i loro modelli di frequenza negativi possono disturbare la comunicazione fra le cellule e quindi la loro funzione, il che inizialmente si manifesta sotto forma di disturbi vaghi e ipersensibilità, riduzione delle prestazioni, stanchezza cronica, più avanti invece già come cambiamenti organici con diversi tipi di sintomi.

druga_bioCon l’aiuto del dispositivo BICOM prima scopriamo quali sono i carichi che causano la malattia, in seguito catturiamo il modello di frequenza molestante del paziente che il dispositivo poi trasforma in modello di frequenza terapeutico e lo ritorna nel corpo. Così possiamo ridurre i modelli di frequenza gravosi e superare il disturbo basico nel corpo. Le sostanze nocive vengono liberate ed eliminate dal corpo. Viene così stabilita l’autoregolazione.